Wildt Adolfo

OPERE

BIOGRAFIA

MOSTRE

Biografia

MILANO 1868 – MILANO 1931

Adolfo Wildt: La formazione
Adolfo Wildt nasce il 1 marzo del 1868 a Milano Entra molto giovane nella bottega dello scultore Giuseppe Grandi dove impara a lavorare il marmo A 18 anni è già famoso per la sua abilità nella finitura del marmo e a partire dal 1888 lavora nella bottega di Federico Villa, dove entra in contatto con alcuni dei più famosi scultori lombardi dell’epoca Nel frattempo Wildt prosegue gli studi alla Scuola Superiore d’Arte Applicata di Brera, e più tardi all’Accademia di Belle Arti di Brera

Adolfo Wildt: Le prime esposizioni
Nel 1893 la sua prima opera, un ritratto della moglie, viene esposta alla Società per le Belle Arti di Milano e subito acquisita dalla Galleria d’Arte Moderna di Roma Dal 1894 lavora per il collezionista prussiano Franz Rose, con cui firma un contratto della durata di 18 anni

Pubblicazioni

Contatti

Via Senato, 24 – 20121 – Milano

Da martedì a sabato
dalle ore 10.00 alle ore 13.00
e dalle ore 15.00 alle ore 19.00