Martini – Leonessa

Gres smaltato

Cm 50x134x45

1935-36

Gres smaltato, esemplare da stampo, foggiatura a colaggio.

ESPOSIZIONI:

1967, Treviso, Arturo Martini, ex Tempio di Santa Caterina, ill. in cat. 117;

1989, Matera, Arturo Martini. Da Valori Plastici agli anni estremi, Chiese rupestri Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, a cura di G. Appella e M. Quesada;

1989, Bologna, Scultura e ceramica in Italia nel Novecento, Galleria d’Arte Moderna Giorgio Morandi;

2000, Castellamonte (Torino), 40° Mostra della ceramica di Castellamonte, a cura di L. Caprile;

2000, Milano, Mario Sironi – Arturo Martini, Studio Guastalla Arte Moderna e Contemporanea, ill. in cat. p. 19.

PUBBLICAZIONI:

M. Valle, Milano. La nuova sede dell’Università Bocconi, in “Emporium”, marzo, 1942;

G. Perocco, Arturo Martini. Catalogo delle sculture e delle ceramiche, 1966, Treviso, n. 323, fig. 239;

Giuseppe Mazzotti, Arturo Martini, Treviso, 1967, n.117;

G. Appella, M. Quesada, schede a cura di G. Vianello, cat. della mostra Arturo Martini. Da valori Plastici agli anni estremi, Matera, 1989, n. 69;

M. Quesada, I giocattoli capolavoro di Arturo Martini, in “Keramikos”, n. 23, 1990;

G. Vianello, N. Stringa, C. Gian Ferrari, Arturo Martini. Catalogo ragionato delle sculture, 1998, n. 401, p. 269.

Esistono fotografie del leone e della leonessa recanti sul retro un certificato della Sig.ra Maria Luisa Mathon comprovanti la provenienza e l’autenticità delle due opere. 

Request information about the work